venerdì 8 settembre 2017

"Un gancio al cuore" di Manuela Chiarottino:
scopriamo il romanzo e la playlist

Buongiorno a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
La chiacchiera librosa di oggi è dedicata a "Un gancio al cuore" di Manuela Chirottino (ebook a 3,49€):
Tirare pugni a un sacco, sfogando tutto ciò che ha dentro, è per Byron l’unica maniera di dimenticare. Dimenticare un passato solitario, un presente in cui arranca, un futuro grigio e piatto che gli sta piombando addosso senza freni. Non c’è carriera, per lui, né nobiltà alcuna nel pugilato, bensì una scappatoia, una via per guadagnare il necessario utile a lui e sua nonna per abbandonare la povertà. E sua madre… be’, lei continua ad andare e venire dalla casa del suo “fidanzato” e per Byron è meglio non pensarci. Tutto sembra destinato a rimanere così, quindi, statico e deprimente, fino a quando nella palestra di John non entra Brandon, l’angelo nero, un ex pugile dallo sguardo enigmatico e il sorriso irriverente. Per Byron è il cataclisma, ma non è l’unico a sentirsi trasportato dagli eventi: Brandon rimane folgorato dal ragazzo ancor prima di averlo messo a fuoco. Può l’amore cambiare del tutto le carte in tavola? Possono i vinti diventare vincitori, se ci credono davvero? E i colpi della vita possono fare male più di quelli ricevuti in pieno viso?

Ero molto curiosa di scoprire il mio secondo romanzo MM italiano (ad oggi ne avevo letti solo in lingua inglese), e il mio secondo romanzo MM ambientato nel mondo della boxe - nonchè terzo romanzo del mese legato a questo sport. A Luglio solo hockey, adesso a quanto pare mi piacciono i pugni XD

Ma soprattutto mi sono piaciuti Byron e Brandon.
Byron è una giovane promessa della boxe, sul punto di affrontare il suo primo incontro importante, ma è anche un ragazzo pieno di problemi, che può contare solo sulla nonna e sulla sua rabbia che lo spinge in avanti con la grazia di un carro armato.
Ad aiutarlo a gestire questa rabbia, e a migliorare la sua difesa affinchè possa vincere l'incontro, lo affianca Brandon, ex-pugile noto nell'ambiente con il soprannome di "angelo nero".
Tra i due scatta un'attrazione incontenibile, ma non solo: i loro cuori iniziano a battere all'unisono.
Brandon si trova ad essere sempre più protettivo nei confronti di Byron, e Byron scopre di potersi fidare davvero di qualcuno per la prima volta in vita sua.

Manuela Chiarottino ha scritto un bellissimo romanzo sulla boxe, sull'amore e sul desiderio che ti travolge quando incontri la persona giusta per te, e poco importa che sembri il momento sbagliato: non c'è mai un momento sbagliato, per l'amore.
Mi ha convinto la sua prosa, mi hanno convinta i dialoghi, e ho apprezzato che la boxe avesse un ruolo importante nella storia - e non fosse un mero pretesto per mostrare i protagonisti in canotte attillate o a torso nudo.
È un vero sport-romance MM, in tutto e per tutto, in cui emozione e desiderio si bilanciano alla perfezione, e io dovrò assolutamente tenere d'occhio quest'autrice e i suoi prossimi lavori ;)

E visto che questo romanzo mette una grande carica addosso, ecco la mia playlist per salire sul ring insieme ai nostri protagonisti:

"Lose Yourself" di Eminem
"Gonna Fly Now" di Bill Conti (tema musicale di "Rocky III")
"Survival of the Fittest" di Mobb Deep
"Break Stuff" dei Limp Bizkit
"The Fight Song" di Marilyn Manson
"Next Contestant" dei Nickelback
"Eye of the Tiger" dei Survivor
"Burn it to the Ground" dei Nickelback
"Soldiers" dei Drowning Pool
"This is your life" dei The Dust Brothers (da "Fight Club")

Sono felicissima di segnalarvi questo titolo, che mi ha regalato una sera davvero piacevole e che mi ha lasciato il desiderio di saperne di più - io spero sempre in un seguito, quando mi affezioni ai protagonisti! Non mancate di scoprire gli altri contenuti legati al romanzo che vi proporremo nei prossimi giorni ;)

Un bacio a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
A presto <3

1 commento :

  1. Manuela Chiarottino10 settembre 2017 15:31

    Grazie di cuore per la recensione e ...wow anche per la playlist! :-)

    RispondiElimina